Seminario realizzato nell'ambito del progetto NET - Notte europea dei RicercatoriATLAS è il più grande degli apparati sperimentali presenti all’LHC del CERN, con una lunghezza di 26 m ed un diametro massimo di 22 m. Queste dimensioni sono dettate dalle altissime prestazioni richieste all’apparato, che punta ad un esame dettagliato e completo dei processi coinvolgenti il bosone di Higgs ed allo studio sistematico delle proprietà dei quark pesanti b e t, che verranno prodotti con alta frequenza nelle collisioni protone-protone. Vedremo insieme alle ricercatrici dei LNF i nuovi rivelatori di ATLAS installati per rispondere all’aumento delle prestazioni dell’acceleratore e scopriremo le tecnologie utilizzate per studiare l’infinitamente piccolo.Scopri il progetto NET:https://www.scienzainsieme.itNET Science Together, progetto della Notte europea dei Ricercatori finanziato dalla commissione europea nell’ambito dei progetti Marie Skłodowska Curie#NotteEuropeadeiRicercatori #progettoNET #NETscience per #MSCAnight #ERNitalyLa tua opinioNE conTaQuesto questionario serve per conoscere le tue opinioni ed i tuoi suggerimenti sulle attività di NET e sulla Notte europea dei Ricercatori. Il questionario è completamente anonimo. Il tuo contributo è davvero importante. Per compilare il questionario collegati al seguente link:bit.ly/NotteNETRoma2021 - NET Science Together 2021 - 397_61eff7b4ce5cd

Nuovi occhi per l'esperimento ATLAS - Giada Mancini e Chiara Arcangeletti

Nuovi occhi per l'esperimento ATLAS - Giada Mancini e Chiara Arcangeletti

Stefano Longo Photo
Stefano Longo
3 mesi
1 Visualizzazioni
0 0
Categoria:
Descrizione:
Seminario realizzato nell'ambito del progetto NET - Notte europea dei Ricercatori

ATLAS è il più grande degli apparati sperimentali presenti all’LHC del CERN, con una lunghezza di 26 m ed un diametro massimo di 22 m. Queste dimensioni sono dettate dalle altissime prestazioni richieste all’apparato, che punta ad un esame dettagliato e completo dei processi coinvolgenti il bosone di Higgs ed allo studio sistematico delle proprietà dei quark pesanti b e t, che verranno prodotti con alta frequenza nelle collisioni protone-protone. Vedremo insieme alle ricercatrici dei LNF i nuovi rivelatori di ATLAS installati per rispondere all’aumento delle prestazioni dell’acceleratore e scopriremo le tecnologie utilizzate per studiare l’infinitamente piccolo.

Scopri il progetto NET:
https://www.scienzainsieme.it

NET Science Together, progetto della Notte europea dei Ricercatori finanziato dalla commissione europea nell’ambito dei progetti Marie Skłodowska Curie
#NotteEuropeadeiRicercatori #progettoNET #NETscience per #MSCAnight #ERNitaly

La tua opinioNE conTa
Questo questionario serve per conoscere le tue opinioni ed i tuoi suggerimenti sulle attività di NET e sulla Notte europea dei Ricercatori. Il questionario è completamente anonimo. Il tuo contributo è davvero importante. Per compilare il questionario collegati al seguente link:
bit.ly/NotteNETRoma2021

Commenti:

Commento
Avanti ​​prossimo Riproduzione automatica