Alla scoperta della nuova frontiera della vita: il microbiota. Quell’ecosistema di batteri, quella giungla in perenne equilibrio con il nostro corpo e l’ambiente, il cervello intestinale, la fonte della produzione delle emozioni.Una storia che ha miliardi di anni. Batteri e virus ci sono sempre stati e si sono intrecciati con piante, animali e funghi. Hanno purtroppo una brutta fama in questi tempi, siamo diventati tutti più sospettosi ma il microbiota ci ricorda che la vita è un insieme di simbiosi tra diversi, tutto è interconnesso, lo vediamo nel nostro corpo, tra batteri e pesci, tra l’Amazzonia e il Sahara, in ogni organismo vivente. Persino le galassie sono interconnesse tra di loro!E i batteri che sono i cuochi della vita, probabilmente i nostri burattinai, neanche li ringraziamo la mattina! Ma se non sta bene il microbiota? Se perde l’equilibrio? E’ un guaio. Infatti è all’origine della maggior parte delle malattie conosciute, di mezzo ci sono i nostri stili di vita consumistici, la distruzione degli ambienti naturali, la nostra alimentazione perlopiù carnivora, l’abuso degli antibiotici, il nostro rapporto con la medicina. Insomma un bel casino!E quindi allarghiamo il punto di vista sui batteri… Ecco che non siamo mai soli anche quando siamo soli. Allora pensiamoci meno come individui e più come una multispecie.Non siamo unici, ma una moltitudine mutevole.Ass. culturale “Semi Volanti” - Sharper 2021 - 489_61eff7b4ce5cd

Sharper 2021 - Siamo moltitudini

Sharper 2021 - Siamo moltitudini

Stefano Longo Photo
Stefano Longo
3 mesi
1 Visualizzazioni
0 0
Categoria:
Descrizione:
Alla scoperta della nuova frontiera della vita: il microbiota. Quell’ecosistema di batteri, quella giungla in perenne equilibrio con il nostro corpo e l’ambiente, il cervello intestinale, la fonte della produzione delle emozioni.

Una storia che ha miliardi di anni. Batteri e virus ci sono sempre stati e si sono intrecciati con piante, animali e funghi. Hanno purtroppo una brutta fama in questi tempi, siamo diventati tutti più sospettosi ma il microbiota ci ricorda che la vita è un insieme di simbiosi tra diversi, tutto è interconnesso, lo vediamo nel nostro corpo, tra batteri e pesci, tra l’Amazzonia e il Sahara, in ogni organismo vivente. Persino le galassie sono interconnesse tra di loro!

E i batteri che sono i cuochi della vita, probabilmente i nostri burattinai, neanche li ringraziamo la mattina! Ma se non sta bene il microbiota? Se perde l’equilibrio? E’ un guaio. Infatti è all’origine della maggior parte delle malattie conosciute, di mezzo ci sono i nostri stili di vita consumistici, la distruzione degli ambienti naturali, la nostra alimentazione perlopiù carnivora, l’abuso degli antibiotici, il nostro rapporto con la medicina. Insomma un bel casino!

E quindi allarghiamo il punto di vista sui batteri… Ecco che non siamo mai soli anche quando siamo soli. Allora pensiamoci meno come individui e più come una multispecie.

Non siamo unici, ma una moltitudine mutevole.

Ass. culturale “Semi Volanti”

Commenti:

Commento
Avanti ​​prossimo Riproduzione automatica