🖐 Che cosa può fermare i raggi cosmici? Che cosa succede se portiamo il nostro strumento per vedere i raggi cosmici in una grotta o sotto l’acqua?Iago e Nina rispondono alle domande del loro fratellino Timo e per farlo fanno 🏞una gita in fondo alla grotta del Jameos del Agua per vedere se lì arrivano ancora raggi cosmici. Raccontano poi ai loro coetanei, ragazzi e ragazze tra i 10 e i 14 anni, di Borexino, un esperimento che per tanti anni ha studiato delle particelle chiamate neutrini sotto una montagna per cercare di evitare i raggi cosmici. Borexino era installato infatti nei Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN che si trovano in Abruzzo 🏔 sotto 1400 metri di roccia del massiccio del Gran Sasso. ❓Nel corso di un incontro in diretta, Nicola Rossi, ricercatore INFN presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso, approfondirà i temi trattati da Timo, Nina e Iago, ci racconterà di più sull’esperimento Borexino, su cui lavora da tanti anni, e risponderà a tutte le vostre domande.__________Per rivedere la puntata precedente, Da che direzione arrivano i raggi cosmici?: https://youtu.be/n1AB512YO7sPer seguire il prossimo appuntamento, I raggi cosmici vivono per sempre?: https://youtu.be/Cr_7_KlCXlAPer rimanere aggiornati sui nostri appuntamenti per la scuola, iscrivetevi alla mailing list INFN per docenti e studenti: https://collisioni.infn.it/registrazione-alla-mailing-list-scuola-infn/__________Per saperne di più sulla ricerca dell'INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare: www.infn.itPer scoprire le nostre attività per il pubblico e per le scuole: www.collisioni.infn.it__________Seguiteci suInstagram: https://www.instagram.com/infn_insights/Facebook: https://www.facebook.com/IstitutoFisi... Twitter: https://twitter.com/INFN_ - Fisica tra le Onde - 443_61eff7b4ce5cd

La fisica tra le onde | Che cosa ferma i raggi cosmici?

La fisica tra le onde | Che cosa ferma i raggi cosmici?

Stefano Longo Photo
Stefano Longo
3 mesi
3 Visualizzazioni
0 0
Categoria:
Descrizione:
🖐 Che cosa può fermare i raggi cosmici? Che cosa succede se portiamo il nostro strumento per vedere i raggi cosmici in una grotta o sotto l’acqua?

Iago e Nina rispondono alle domande del loro fratellino Timo e per farlo fanno 🏞una gita in fondo alla grotta del Jameos del Agua per vedere se lì arrivano ancora raggi cosmici. Raccontano poi ai loro coetanei, ragazzi e ragazze tra i 10 e i 14 anni, di Borexino, un esperimento che per tanti anni ha studiato delle particelle chiamate neutrini sotto una montagna per cercare di evitare i raggi cosmici. Borexino era installato infatti nei Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN che si trovano in Abruzzo 🏔 sotto 1400 metri di roccia del massiccio del Gran Sasso.

❓Nel corso di un incontro in diretta, Nicola Rossi, ricercatore INFN presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso, approfondirà i temi trattati da Timo, Nina e Iago, ci racconterà di più sull’esperimento Borexino, su cui lavora da tanti anni, e risponderà a tutte le vostre domande.

__________
Per rivedere la puntata precedente, "Da che direzione arrivano i raggi cosmici?": https://youtu.be/n1AB512YO7s

Per seguire il prossimo appuntamento, "I raggi cosmici vivono per sempre?": https://youtu.be/Cr_7_KlCXlA

Per rimanere aggiornati sui nostri appuntamenti per la scuola, iscrivetevi alla mailing list INFN per docenti e studenti: https://collisioni.infn.it/registrazione-alla-mailing-list-scuola-infn/

__________
Per saperne di più sulla ricerca dell'INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare: www.infn.it
Per scoprire le nostre attività per il pubblico e per le scuole: www.collisioni.infn.it
__________
Seguiteci su
Instagram: https://www.instagram.com/infn_insights/
Facebook: https://www.facebook.com/IstitutoFisi...
Twitter: https://twitter.com/INFN_

Commenti:

Commento
Avanti ​​prossimo Riproduzione automatica